Gelato Festival World Masters - Le Finali Europee a Bologna con 59 gelatieri provenienti da 17 paesi

3 tags Gelato Festival Gelato artigianale Carpigiani Gelato University

Gelato Festival World Masters, la competizione internazionale che dal 2017 sta girando il mondo alla ricerca dei migliori gusti di gelato, si avvia verso il tanto atteso appuntamento della Finale mondiale con 5 selezioni europee che coinvolgeranno 59 gelaterie provenienti da 17 paesi. La manifestazione che, nonostante lo stop dovuto alla pandemia, è riuscita a far conoscere al pubblico i gusti di oltre 2500 gelatieri è organizzata in collaborazione con Carpigiani Gelato University, la scuola internazionale di gelateria con 20 campus in 19 paesi del mondo, e Sigep, la fiera professionale più importante al mondo dedicata al gelato e al dolciario artigianale, organizzata da Italian Exhibition Group.

Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti:
-    29 giugno: finale dedicata alla SPAGNA con 9 gelaterie in gara tra le quali saranno selezionati i 2 gusti che accederanno alla Finale mondiale;
-    6 luglio: finale del REGNO UNITO con 6 gelaterie in gara per selezionare 2 finalisti mondiali;
-    6 luglio: finale dell’AUSTRIA con 6 gelaterie in gara per selezionare 1 finalista mondiale;
-    8 luglio: finale dedicata alla POLONIA con 8 gelaterie in gara per selezionare 1 finalista mondiale;
-    13 e 14 luglio: finale RESTO D’EUROPA E AREA DEL MEDITERRANEO con 30 gelaterie provenienti da Germania (3 rappresentanti), Belgio (5), Bulgaria (1), Croazia (2), Grecia (2), Israele (1), Marocco (1), Norvegia (1), Olanda (6), Portogallo (1), Repubblica Ceca (2), Svezia (2), Ungheria (3). Da questa tappa in 3 proseguiranno alla Finale Mondiale.

La sede di tutte le 5 tappe sarà il Gelato Museum di Anzola Emilia (BO), il primo al mondo dedicato alla storia sociale e tecnologica del gelato artigianale. L’innovativa modalità di svolgimento “ibrida” permetterà di condurre gli eventi in sicurezza: 
-    i gelatieri invieranno le miscele e gli ingredienti per la decorazione e variegatura del gusto con speciali spedizioni refrigerate;
-    i docenti della Carpigiani Gelato University si occuperanno di mantecare il gelato con la supervisione dei concorrenti che saranno collegati in modalità streaming con il laboratorio di produzione;
-    una giuria di professionisti del Comitato della Coppa del Mondo di Gelateria procederà alla valutazione durante un collegamento in tempo reale con il gelatiere che propone il gusto;
-    il gelatiere, connesso dalla sua gelateria, descriverà nel dettaglio la sua creazione raccontando come è nata l’idea, come ha selezionato gli ingredienti e il perché ha voluto farlo partecipare alla gara.

Le attività della giuria per ognuna delle tappe saranno visibili in streaming video sulla pagina Facebook di Gelato Festival Europa e sul canale Youtube di Gelato Festival.
Per quanto riguarda l’Italia, la seconda semifinale, a cui avranno accesso 76 gelatieri, si svolgerà a settembre 2021. A ottobre 2021 è prevista la finale Italiana con 16 partecipanti. La Finale Mondiale si terrà a dicembre 2021. Media partner delle Finali Europee: Punto IT, Food Professional Network, Gelato Artigianale, Tutto Gelato, Arte Heladero, Przegląd Piekarski i Cukierniczy.

Il Gelato Festival ha debuttato a Firenze nel 2010 ispirandosi all’ideazione della prima ricetta di gelato per mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti nel 1559. Da allora la manifestazione ha allargato i propri confini espandendosi prima nel resto d’Italia, poi in Europa e – dal 2017 – anche negli Stati Uniti, con un totale di 64 Festival realizzati, prima di abbracciare tutto il pianeta col campionato mondiale dei Gelato Festival World Masters 2021.