I gusti “Pan Peposo” e “Drunk Cookie” vincono il Gelato Festival Challenge di Pisa

2 tags Gelato Festival Challenge Italia

Gli artigiani proseguono il percorso all’interno dei Gelato Festival World Masters, accedendo alla seconda semifinale italiana nel 2021

Pisa, 6 marzo 2020 Gelato Festival Challenge continua il suo percorso di selezione in Italia facendo tappa a Pisa nella sede di Ma.R.Co, concessionari Carpigiani, dove il 5 marzo si sono sfidati a colpi di dolcezza 11 gelatieri delle province di Pisa, Lucca, Siena e Livorno. Vincono la gara “Pan Peposo” di Claudia e Brunella Corsi della gelateria Combattenti di San Gimignano (SI), un gelato alla mandorla e nocciola ispirato al panforte, arricchito da un mix di spezie tra cui coriandolo, cannella, pepe, chiodi di garofano e noce moscata, e variegato con canditi e frutta secca, e “Drunk Cookie” di Cruz Battistini della gelateria Double Trouble di Livorno (LI), un gelato al biscotto di burro salato con riduzione di crema di whiskey, nocciole e mandorle, variegato con biscotti scozzesi.

1

I due gusti vincitori accedono al prossimo Carpigiani Day, la seconda semifinale italiana di Gelato Festival in programma nel 2021 nel campus della Carpigiani Gelato University a Bologna, e proseguono il percorso di selezione dei migliori gelatieri italiani che parteciperanno alla finale mondiale di Gelato Festival World Masters, il campionato mondiale organizzato con partner strategici Carpigiani e Sigep – Italian Exhibition Group. Gusto, struttura, creatività e presentazione sono i quattro parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto (vedi elenco partecipanti nell’ultima pagina).

 

2

La giuria era composta da: Giovanni Giovannini, della pasticceria Giovannini di Montecatini Terme; Francesco Vannozzi, dal bar pasticceria gelateria Galliano 1923 di Viareggio.